hpic2
Dottoressa ANTONELLA PAPINI

La Dott.ssa Antonella Papini, dopo avere  conseguito il diploma di maturità classica, si è laureata in Medicina e Chirurgia con 110 lode e dignità di stampa, ed inoltre si è laureata in Odontoiatria e Protesi Dentaria a pieni voti.Dott_Papini Ha ottenuto il diploma di Esperto in Medicina Estetica ed Idrologia Termale, con il massimo dei voti, dopo aver frequentato il Corso quadriennale SMIEM (Scuola Superiore Postuniversitaria di Medicina ad Indirizzo Estetico) Agorà Milano. E’ in possesso del Diploma Postuniversitario di Laserchirurgia e Laserterapia ad Indirizzo Estetico. Svolge la propria attività di Medico ad indirizzo estetico in qualità di libero professionista.
Frequenta costanti Corsi di aggiornamento a livello nazionale ed internazionale.
Ha partecipato a numerosi Congressi nazionali ed internazionali. E’ iscritta alla Società di Medicina Estetica SMIEM.


Visita valutativa

La visita valutativa di Medicina Estetica è composta da:

PAPINI-about
  • Anamnesi
  • Valutazione psicologica
  • Valutazione morfo-antropometrica
  • Valutazione cutanea
  • Valutazione cosmetologica 
Trattamenti


hpic2
Obiettivi

Il fine è quello di ottenere dei risultati naturali che valorizzino la bellezza di un corpo e di un viso senza essere troppo visibili.
Merita scegliere la tecnica più adatta al singolo caso per raggiungere un risultato naturale.
Bisogna saper ascoltare, consigliare e alla fine condividere con il paziente il metodo più idoneo.

service steps

 

1 PRIMA VISITA

Solitamente è conoscitiva e informativa, si instaura un dialogo iniziale in cui si valuta attentamente l’individuo nel suo insieme e si profila un eventuale percorso terapeutico, condiviso.

2 TRATTAMENTI

Si attuano le terapie concordate, senza mai tralasciare le esigenze individuali e il migliore risultato con il minore numero di trattamenti possibili.

3 CONTROLLI

Il paziente è seguito costantemente e attentamente con indicazioni inerenti i trattamenti domiciliari (cosmeceutica e nutraceutica).

4 FOLLOW-UP

Nel tempo si praticano protocolli ripetuti o nuove proposte terapeutiche in base ai risultati già ottenuti sempre focalizzando il risultato ottimale senza interventi eccessivi.