Archive for Giugno, 2019

3

Giu
2019
Commenti disabilitati su Rughe sul collo: a cosa sono dovute, come prevenirle e come eliminarle

Rughe sul collo: a cosa sono dovute, come prevenirle e come eliminarle

Il collo di una donna è importante per la sua sensualità ed il suo aspetto, essendo una zona del corpo che è sempre visibile e spesso viene anche valorizzata da collane e gioielli. Man mano che gli anni passano, però, è possibile che il décolleté venga segnato da qualche inestetismo; senza dubbio il più comune sono le rughe, tipico segno dell’età e nemico giurato del genere femminile. C’è molto che si può fare sia per prevenire che per rimediare alle rughe sul collo, ed in questa guida vogliamo concentrarci proprio su questo. 

A cosa si devono le rughe sul collo 

Le rughe incominciano a manifestarsi quando la pelle perde elasticità e struttura. Normalmente mantenere la pelle rigida ed elastica è compito di due proteine molto importanti: il collagene e l’elastina, che infatti vengono ampiamente nominate nei discorsi legati al ringiovanimento. Con il passare del tempo, le fibre di collagene incominciano a spezzarsi perdendo la loro capacità strutturale nel derma; in questo modo la pelle incomincia a cedere, manifestando i segni dell’età anche sotto forma di rughe. 

Lo stesso avviene anche con l’elastina, un’altra proteina strutturale che si presenta normalmente in forma di fibre allungate. Fondamentalmente, il compito della prevenzione è quello di prevenire la rottura delle fibre di collagene ed elastina; il compito delle cure, invece, è quello di ripristinare la presenza di queste proteine, in forma non spezzata, nel derma. Abbiamo dunque introdotto le due protagoniste di tutto il discorso, ed ora possiamo procedere oltre. 

rughe sul collo

Come prevenire le rughe sul collo 

La prevenzione è fondamentale, ed è sempre meglio della cura. Normalmente le abitudini che evitano un invecchiamento precoce della pelle sono: 

  • L’utilizzo quotidiano di una crema idratante, debitamente spalmata e lasciata assorbire anche nell’area del décolleté. Molte donne sono abituate ad utilizzare questo tipo di prodotto sul viso, ma dimenticano l’importanza di applicarlo anche sul collo. 
  • Smettere, o meglio ancora non cominciare, di fumare. Il fumo delle sigarette è notoriamente un agente invecchiante per la pelle. 
  • Mantenersi sempre ben idratati, bevendo almeno due litri di acqua al giorno, ed in generale ricordarsi di bere ad intervalli regolari nell’arco della giornata. 
  • L’uso della protezione solare per proteggersi dai raggi UV del sole, soprattutto nelle giornate in cui si prevede un’esposizione prolungata. Specialmente sotto l’ombrellone e nelle gite fuori porta, dunque, è importante ricordarsi di utilizzare la crema solare. 
  • Ridurre il consumo di alcol il più possibile, in quanto come il fumo delle sigarette è un noto responsabile dell’invecchiamento precoce della pelle. 

Queste abitudini non sono tante e sono alla portata di tutti, ma ciò malgrado è raro trovare una persona che le segua quotidianamente una per una. Implementandole da subito nella propria routine quotidiana è possibile rimandare il problema delle rughe sul collo; l’età e la genetica, comunque, faranno sempre il loro corso. Per questo, al di là di quanto la prevenzione possa essere utile, è importante conoscere anche le cure. 

Rimediare alle rughe sul collo 

La medicina estetica offre diverse soluzioni utili per chi vuole ringiovanire la zona del décolleté: 

  • La luce pulsata prevede l’utilizzo di un apparecchio che tramite l’energia della luce scalda la pelle, creando delle lievissime abrasioni che provocano la risposta dell’organismo. Quest’ultimo, in modo del tutto naturale, reagisce alle abrasioni creando nuovo collagene e nuova elastina che andranno a ripristinare la portata strutturale dei tessuti nelle zone interessate. 
  • Il laser ad anidride carbonica funziona nello stesso modo, ma anziché impiegare la luce come fonte di energia utilizza quella del fascio laser. Questo trattamento è anche più efficace del precedente ed è al momento la soluzione più popolare del nostro studio medico estetico per contrastare le rughe del décolleté. 
  • Talvolta è possibile intervenire con iniezioni di filler o di botulino. In questo caso, anziché ripristinare il collagene e l’elastina con la risposta dell’organismo, si va a dare struttura alla zona interessata in modo “artificiale”. Le sostanze iniettate, infatti, vanno a riempire le zone in cui il tessuto è ceduto e restituiscono un look più tonico e giovane alla pelle del collo. 
  • La cosmeceutica è un’altra opportunità. In questo caso vengono utilizzati dei prodotti studiati per essere applicati direttamente sulla pelle; questi contengono solitamente collagene ed altre importanti sostanze che vengono trasferite ai tessuti, in modo che questi possano ritrovare un look più tonico. 

Queste sono soltanto alcune idee tratte dalla medicina estetica, un mondo molto ampio in cui le risposte sono sempre da valutare di paziente in paziente. Per questo il nostro consiglio è sempre quello di rivolgersi al proprio medico estetico di fiducia, in modo da affidare il proprio percorso di benessere ad un professionista che sappia impostarlo nel migliore dei modi. I nostri lettori di Torino possono farlo anche rivolgendosi allo studio Papini, presso cui è sempre disponibile una prima visita gratuita. 

 

read more