Blog | 5 Modi efficaci per ringiovanire il viso senza chirurgia

15

Apr
2019
Commenti disabilitati su 5 Modi efficaci per ringiovanire il viso senza chirurgia

5 Modi efficaci per ringiovanire il viso senza chirurgia

Un viso più giovane e rilassato è l’obiettivo di tantepersone, specialmente quando l’età avanza. Le prime rughe sono spesso un segnale d’allarme, che mette voglia di scoprire di più sui trattamenti di medicina estetica. C’è chi pensa che sia assolutamente necessario un bisturi, ma in realtà esistono tanti modi efficaci per ringiovanire il viso senza chirurgia. In questa guida ti presentiamo i cinque trattamenti più richiesti ed efficaci per ritrovare un volto più giovane senza chirurgo. 

Per tutti questi trattamenti abbiamo creato delle guide specifiche a cui puoi accedere cliccando sui link che trovi nei diversi paragrafi, in modo da scoprirli nel dettaglio. Qui ci limiteremo, dunque, ad una descrizione sintetica di quello che implicano in modo da rendere più agevole la lettura.

ringiovanire senza chirurgia

1. Laser Resurfacing

I laser ad Erbium o ad anidride carbonica sono alleati del medico estetico contro i segni dell’età. Il fascio laser prodotto dal macchinario va a colpire zone ben definite del viso del paziente. L’organismo reagisce a questo stimolo producendo varie sostanze, tra cui in particolare collagene ed elastina; queste due proteine danno struttura al volto, che riacquista un aspetto più giovane già dopo pochi giorni. 

Per approfondire: guida al laser resurfacing

2. Botulino

Le iniezioni a base di tossina botulinica sono il trattamento di medicina estetica più comune in assoluto, per cui non sorprende di sicuro il fatto di ritrovarle in questa lista. Il botox va a rilassare i muscoli responsabili, con la loro contrazione, delle tipiche rughe d’espressione come le zampe di gallina e la rughe verticali tra le sopracciglia. L’effetto, come nel caso del laser, si protrae per diversi mesi ma non è comunque permanente. 

Per approfondire: guida al botulino 

3. Radiofrequenza

La radiofrequenza può essere utilizzata per ringiovanire il viso in un modo molto simile a quello del laser. Il principio è lo stesso, con la differenza che il riscaldamento è dovuto all’effetto delle onde radio. Anche in questo caso, l’effetto ringiovanente si deve soprattutto alla produzione naturale di proteine strutturali con cui l’organismo reagisce allo stimolo dello strato superficiale del derma. A differenza del laser i tempi di recupero sono più brevi, ma anche l’impatto visivo è meno marcato. 

Per approfondire: guida alla radiofrequenza

4. Cosmeceutica

I cosmeceutici sono cosmetici la cui azione è assimilabile a quella di un farmaco. Al momento, in Europa, c’è una grande lacuna normativa che andrebbe colmata circa la commercializzazione e la natura di questi prodotti. Proprio per via di questo aspetto è meglio che i trattamenti vengano concordati con il medico estetico, evitando di applicare qualcosa alla pelle di cui non si conoscono bene tutti gli aspetti. Al di là della confusione che regna sul mercato, comunque, molti prodotti sono in grado di apportare benefici importanti ed alcuni andrebbero inseriti nel proprio percorso di benessere estetico. 

Per approfondire: guida alla cosmeceutica 

5. Needling

Il needling estetico o microneedling è una tecnica un po’attempata ma ancora molto diffusa. Il medico estetico si avvale di uno strumento che presenta tanti piccoli aghi, applicandolo sul viso del paziente per ottenere nuovamente una risposta biologica dell’organismo. I microtraumi superficiali del rullo utilizzato per il needling sono in grado di stimolare la produzione naturale di collagene ed elastina. 

Per approfondire: Guida al needling  

  

Questi cinque spunti abbracciano l’argomento in modo generico. Raramente vengono combinati, specialmente a breve distanza l’uno dall’altro; per ringiovanire il viso senza chirurgia, il consiglio migliore rimane quello di rivolgersi al medico per sapere quale tipo di trattamento sia meglio in base alle singole caratteristiche ed esigenze. Se ti trovi a Torino, puoi richiedere un appuntamento senza impegno con lo studio Papini: trovi maggiori informazioni sulla pagina dei contatti. 

 


Comments are closed.