Blog | Zona perioculare, i consigli per mantenerla giovane

24

Dic
2018
Commenti disabilitati su Zona perioculare, i consigli per mantenerla giovane

Zona perioculare, i consigli per mantenerla giovane

La bellezza naturale della zona perioculare è minacciata da molti inestetismi: rughe, borse, occhiaie sono sicuramente i principali. Per questo abbiamo deciso di scrivere una guida sulle buone abitudini che ci possono aiutare a mantenerla giovane; laddove questo non fosse più sufficiente, poi, non mancheremo di citare alcuni dei più frequenti trattamenti di medicina estetica che interessano questa zona.  

Zona perioculare, a cosa stare attenti 

In primo luogo dobbiamo distinguere due tipi di problemi: quelli legati all’invecchiamento, come le rughe, e quelli che invece sono provocati da altri fattori. Nel primo caso la soluzione è quasi sempre una sola, ovvero quella di limitare gli effetti del tempo con delle sane abitudini e ricorrere alla medicina estetica per cancellare quei segni che invece non possiamo correggere in altro modo. Nel secondo caso, invece, semplicemente uno stile di vita salutare può fare più di quanto talvolta ci si immagini.  

Le abitudini che più facilmente possono andare a modificare l’aspetto del nostro contorno occhi sono legate al sonno, alla dieta, all’idratazione e all’esposizione alla luce del sole. Agendo su questi aspetti, specialmente prima che gli inestetismi si manifestino, è possibile migliorare notevolmente la resistenza della nostra zona perioculare allo scorrere del tempo. 

zona perioculare medicina estetica trattamenti

Le buone abitudini 

Le buone abitudini che ci aiutano a mantenere giocane e tonica la zona del viso che contorna gli occhi sono: 

  • Sonno: 8 ore per notte sarebbero l’ideale. Questo consente al nostro organismo di ripristinare la nostra omeostasi, ovvero il suo corretto equilibrio chimico. La mancanza di sonno o la sua irregolarità provocano problemi di ritenzione idrica, che spesso portano alla comparsa di borse sotto gli occhi. 
  • Idratazione: per evitare la ritenzione, è importante che il nostro corpo non si senta mai privato di liquidi. Per questo, bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno (meglio ancora due) è un buon modo per scongiurare la comparsa di borse sotto gli occhi dovute a ritenzione idrica. 
  • Occhiali: esporci ai raggi del sole senza protezione significa anche esporci ai suoi raggi UV, che sono un fattore comprovato di invecchiamento della pelle. Specialmente chi si ritrova spesso all’aperto dovrebbe abituarsi ad indossare degli occhiali da sole che filtrino i raggi UV, in modo da diminuire la probabilità dell’insorgenza di rughe. 
  • Dieta: un corretto stile alimentare, in particolar modo vario e senza troppo sale, riduce ulteriormente l’insorgenza di problematiche legate alla zona perioculare e migliora il tono della pelle. 

Trattamenti di medicina estetica per la zona perioculare 

Quando il tempo passa, è comunque inevitabile che la pelle inizi a cedere. La diminuzione delle fibre di collagene ed elastina provoca rughe, che spesso si manifestano nella zona perioculare con le prime “zampe di gallina“. Nel corso del tempo, poi, è possibile che il cedimento della pelle sotto gli occhi provochi la riallocazione di una parte del tessuto adiposo corporeo proprio in questa zona; questo va a generare delle borse sotto gli occhi su cui la semplice correzione delle abitudini sbagliate non è in grado di fare la differenza. 

Un trattamento di medicina estetica che dobbiamo citare è il laser a CO2, che agisce sulle zone interessate creando delle piccole abrasioni studiate dal medico estetico per provocare il rilascio naturale di collagene, elastina e acido ialuronico; nei giorni successivi al trattamento, queste piccole abrasioni scompaiono e rimane l’effetto ringiovanente delle sostanze prodotte dal corpo come reazione al trattamento. Sempre più si cerca di proporre trattamenti con un ridotto disagio per i pazienti, per cui stanno imponendosi tecniche alternative quali radiofrequenza, peelings dedicati, laser ad Erbium, filler dedicati. 

Il caso delle borse sotto gli occhi dovute all’accumulo di tessuto adiposo, invece, viene trattato nella maggior parte dei casi con un prodotto che sciolga l’accumulo di lipidi, sgonfiando di conseguenza le borse. In ogni caso, come sempre, ricordiamo che il nostro studio in corso Stati Uniti 35, a Torino, offre una prima visita senza impegno a tutti coloro che siano interessati ai nostri trattamenti di medicina estetica. Questi comprendono anche il laser e il filler per il trattamento della zona perioculare, entrambe soluzioni che applichiamo con successo da anni. 

 


Comments are closed.