Blog | Borse sotto gli occhi, le cause ed i rimedi spiegati dal medico estetico

29

Lug
2019
Commenti disabilitati su Borse sotto gli occhi, le cause ed i rimedi spiegati dal medico estetico

Borse sotto gli occhi, le cause ed i rimedi spiegati dal medico estetico

Le borse sotto gli occhi sono uno tra gli inestetismi che si sentono nominare più spesso. Si tratta di una deformazione della zona intorno all’occhio, che si manifesta con il tipico aspetto a forma di borsa. A causare le borse sotto gli occhi non è solo l’età, ma anche una predisposizione individuale al decadimento del tessuto intorno agli occhi e alla raccolta di grasso nell’orbita. Con gli anni, tessuti e muscoli presenti nella zona oculare tendono ad indebolirsi. Ecco che quindi si presenta un cedimento della pelle che gradualmente si incurva prendendo l’aspetto tipico della borsa. Con il tempo, quest’ultima può iniziare ad ospitare il grasso normalmente presente nella zona circostante dell’occhio (orbita). Il gonfiore, inoltre, può essere causato da un accumulo di fluidi. 

Prima di incominciare dobbiamo sottolineare che questo problema è slegato da quello delle occhiaie. Le occhiaie si manifestano come area incavata, depressa, di colore blu-grigio: i capillari della zona sotto gli occhi diventano più visibili a livello superficiale e la pelle si assottiglia dando un aspetto più scuro all’area. Quando si parla di borse sotto gli occhi, invece, i due problemi principali sono la ritenzione idrica e l’accumulo localizzato di grasso. 

Come si formano le borse sotto gli occhi 

È necessario fare una distinzione tra edema e ptosi del grasso. Nel primo caso quindi la causa del gonfiore sotto gli occhi va ricercata nella ritenzione idrica generata da scorrette abitudini di vita o magari dalla presenza di un’allergia. Nel secondo caso le borse sono causate dalla ptosi, fenomeno che si verifica quando il grasso posto sotto il legamento orbitale si ernia e fuoriesce dalla cavità che normalmente lo contiene. Le borse risultano fisse, e non variano a seconda della stanchezza o di altri agenti esterni. L’accumulo di liquidi e quello di grassi vanno tenuti distinti, perché alla base della loro formazione ci sono motivi diversi; anche il trattamento dei due eventi è diverso, per cui da questo momento in poi la distinzione sarà sempre tenuta presente nella guida. 

L’accumulo di grasso è dovuto ad un naturale processo di invecchiamento. Con gli anni i tessuti che circondano gli occhi perdono la loro elasticità, per cui nella zona del contorno occhi si presenta il gonfiore tipico delle borse sotto gli occhi. 

La ritenzione idrica, per contro, è prevalentemente causata dalle cattive abitudini che impediscono al corpo di smaltire i liquidi nel migliore dei modi. Questi vengono quindi accumulati anche sotto gli occhi, causando il tipico gonfiore. A differenza delle borse sotto gli occhi dovute alla protrusione di grasso, tuttavia, queste sono anche più semplici da eliminare perché sarà sufficiente recuperare le buone abitudini che aiutano l’organismo a drenare liquidi. 

Le cause principali 

Vediamo le singole cause, anche in questo caso distinte in base al modo in cui portano le borse sotto gli occhi a manifestarsi: 

  • Età | Accumulo di grasso| Con l’età, i tessuti del contorno occhi perdono elastina e collagene. Le fibre di queste proteine si spezzano e con loro se ne va anche il tono giovane e disteso della pelle; il grasso corporeo si ernia e si rende visibile. 
  • Fumo | Accumulo di grasso | In questo caso parliamo di una causa indiretta; come è noto, il fumo è un vizio che tra le varie conseguenze prevede anche un invecchiamento precoce. Accelera così gli effetti dello scorrere degli anni, che portano alla stessa conclusione del punto precedente. 
  • Raggi UV | Accumulo di grasso | Come il fumo, anche i raggi UV del sole sono notoriamente tra le cause più frequenti di un invecchiamento precoce. Gli occhiali da sole sono una buona abitudine che dovrebbe accompagnarci fin da piccoli quando usciamo in una giornata senza nuvole. 
  • Alimentazione | Ritenzione idrica | Una delle principali cause della ritenzione idrica sono le scorrette abitudini alimentari. Quando mangiamo troppi carboidrati o troppo sale, il nostro corpo trattiene all’interno i liquidi anziché espellerli. 
  • Sonno | Ritenzione idrica | A tutti è capitato almeno una volta di dormire poco o male, di svegliarsi la mattina e notare del gonfiore intorno agli occhi. Il momento del riposo è importante per il corpo, perché durante la notte avvengono molti processi di omeostasi (ripristino dell’equilibrio chimico-fisico) che coinvolgono in parte anche il drenaggio dei liquidi. Poco sonno vuol dire poco tempo concesso al corpo per ripristinare questo equilibrio. 

Ritenzione idrica o accumulo di grassi? 

A questo punto è normale che sorga la domanda “come faccio a sapere cosa mi sta causando le borse sotto gli occhi?”. Per un periodo di almeno una settimana, basta provare a cambiare le sbagliate abitudini che causano la ritenzione. Questo significa mangiare più sano e meno salato, cercare di garantirsi almeno otto ore di riposo per notte e fare attività fisica per assicurare un ricambio di liquidi. In questi sette giorni, anche bere un minimo di due litri di acqua al giorno aiuterà a definire meglio quale sia la causa del problema. 

Se al termine dei sette giorni si riscontra un deciso miglioramento, si può desumere che la causa delle borse sotto gli occhi fosse proprio da ricercare nella ritenzione corporea dei liquidi. In caso contrario, è più probabile che si tratti di un accumulo di grassi; ogni modo un consulto con il proprio medico estetico aiuterà ad avere maggiori certezze. Se ti trovi a Torino o provincia, puoi venire in corso Stati Uniti, 35, per una prima visita gratuita e senza impegno. 

I rimedi per le borse sotto gli occhi 

Quando prevenire non è più possibile, non ci resta che curare. I trattamenti per le borse sotto gli occhi possono spaziare dalle creme naturali, disponibili anche come prodotti di largo consumo, fino ai prodotti per specialisti utilizzati negli studi di medicina estetica. Anche in questo caso dobbiamo fare una differenza sostanziale tra quel che è dovuto all’accumulo di grasso e quel che è dovuto alla ritenzione idrica: 

  • Nella maggior parte dei casi, se si tratta di ritenzione idrica sarà semplicemente sufficiente eliminare la causa del problema agendo sulle proprie abitudini; 
  • Se si tratta di un accumulo di graso, invece, le risposte vanno cercate nella medicina estetica. 

Esiste un  nuovissimo prodotto iniettabile a base di acido ialuronico e peptidi biomimetici, formulato specificatamente per le irregolarità della pelle provocate dall’accumulo di grasso sotto gli occhi (SE = Special Eyes). Non provoca la distruzione degli adipociti ma la riduzione dell’accumulo di lipidi negli stessi e inoltre esercita azione di controllo della lipogenesi. Il complesso peptidico migliora l’effetto idratante, migliora i contorni di specifiche aree della pelle riducendo l’accumulo di grasso sottostante e ritarda la degradazione del acido ialuronico. 

 

Il nostro studio risponde all’esigenza di chi desidera un trattamento professionale delle borse sotto gli occhi. Attraverso un ciclo di microinieizioni, andremo ad agire profondamente sulle borse sotto gli occhi con prodotti che sciolgono gli accumuli di grasso e restituiscono alla pelle il suo aspetto naturale. I nostri recapiti si trovano cliccando qui. 

 


Comments are closed.